Benvenuti

nella vita delle streghe

Sono donne le streghe pasticce, tre per la precisione.

Ma le possibilità sono infinite e lo spazio è aperto.

 

Sono donne le streghe pasticce

Sono donne che nella vita fanno altro, ma per evadere dal quotidiano si buttano in nuovi progetti, se creativi e non distruttivi, meglio.
Questo è il posto dove possono esprimere tutta la loro ingenua creatività.
Ognuna a modo suo

c'è l'Ale

c'è l'Ale

Creativa

L’Ale che spazia dal bite al bike, dalla creatività tridimensionale alla lana cardata, dalla programmazione seria e professionale alla creatività cosmetica, passando dall’erbario delle sue ricette tutte naturali.

c'è la Lela

c'è la Lela

Creativa

La Lela, che crea, gestisce, organizza, inventa e ruota attorno al mondo dei più piccoli e dei figli, trovando il modo per coinvolgerli nella creatività, estraniandoli da un mondo appiatito di web e giochi online.

c'è la Mario

c'è la Mario

Creativa

La Mario, la più anziana ma non certo la più saggia, che ancora non ha trovato la sua strada e il suo futuro, che mette impegno in tutto ciò che fa. Disegna, comunica e “socializza”. Ogni tanto gioca con le parole e si lascia trasportare dall’ultimo neurone solitario

Solo il meglio del meglio di  noi

La fiera delle fiere

La fiera delle fiere

[siteorigin_widget class="WP_Widget_Media_Image"][/siteorigin_widget]Impossibile resistere Ci sono eventi speciali, irresistibili, che si attendono per mesi. 6 per la precisione. Ogni sei mesi...

leggi tutto
Neurone a San Lorenzo

Neurone a San Lorenzo

[siteorigin_widget class="SiteOrigin_Widget_Image_Widget"][/siteorigin_widget] Cadere a terra, non elegantemente come le stelle a San Lorenzo. No, spiattellarsi a terra. E già di per sè è un...

leggi tutto
Vacanze al 100% elettriche. Day Zero

Vacanze al 100% elettriche. Day Zero

[siteorigin_widget class="SiteOrigin_Widget_Image_Widget"][/siteorigin_widget] #DaynumberZero. Comincia oggi la mia nuova avventura alla guida di un'auto elettrica. No ibrida, no gas.  Elettrica al...

leggi tutto
Knot bag giapponese

Knot bag giapponese

[siteorigin_widget class="SiteOrigin_Widget_Image_Widget"][/siteorigin_widget]Anche se non so cucire. Come avrete notato in questo sito non ci sono tutorial "regolari", ci sono più intuizioni,...

leggi tutto
L’occhio di tigre

L’occhio di tigre

[siteorigin_widget class="SiteOrigin_Widget_Image_Widget"][/siteorigin_widget]SiO2 ...Ovvero quanzo, ovvero silicio. L'occhio di tigre è una delle numerosissime varietà di quarzo della grande...

leggi tutto
AAA Amico cercasi

AAA Amico cercasi

[siteorigin_widget class="SiteOrigin_Widget_Image_Widget"][/siteorigin_widget]Storie di #ultimineuroni Questa volta la storia la scrivo io: l’Ale. Non sarà appassionante come quelle della Mario, ma...

leggi tutto
Coloriamo un sasso

Coloriamo un sasso

[siteorigin_widget class="SiteOrigin_Widget_Image_Widget"][/siteorigin_widget]Sassi mandala Come si colora un sasso? Occorrente: un sasso levigato colori acrilici pennelli piatti e fini (da...

leggi tutto
Tentazioni

Tentazioni

[siteorigin_widget class="SiteOrigin_Widget_Image_Widget"][/siteorigin_widget]Estate 2018 L'estate è appena iniziata e non vedevo l'ora di poggiare i miei bei piedoni su una calda spiaggia. Però,...

leggi tutto
Polvere

Polvere

[siteorigin_widget class="SiteOrigin_Widget_Image_Widget"][/siteorigin_widget]Ovvero il guanto della sfida "Perchè non mi fai un bagolo?" Facile a dirsi: un batuffolo di lana dall'aspetto polveroso....

leggi tutto

Perchè?

E perché no , diciamo noi. 

Sono modi per sentirsi uniti, modi per sfogare le ansie e vivere meglio la quotidianità. 

I vantaggi? 

R

crescere

R

conoscere

R

crescere l'abbiamo già detto?

NELLA VITA SIAMO

Alessandra è donna digitale, ma non nel senso di velenosa. O forse sì.  Se dice “non è giusto” è meglio girarle alla larga.

Mariolina è il nostro angelo, creatrice di questo sito e di caffè sbrodolosi da portare sempre nel cuore. Esempio di coraggio. Buona come il suo pane.

Lela è la più pratica del gruppo, la più allegra, la più esplosiva. Se le chiedete qual è il suo primo giorno libero potrebbe rispondere nel 2073.