Magika

Magika

Ma delle streghe pasticce come noi potevano mancare a un evento come questo? Certo che no!!
Cosa porteremo a Magika? Tante cose: dai monili con le pietre dure a unicorni in lana cardata, dai sassi colorati alla supermagica stampante 3D. Vi aspettiamo per dei laboratori creativi in cui l’unico limite è la nostra fantasia che non a caso fa rima con magia.

Sei gennaio

Sei gennaio

... non è che io mi senta proprio una befana, ma diciamo che essendo una strega pasticcia non posso non nutrire molta simpatia per questa simpatica vecchietta sgangherata ma generosa. Secondo i miei figli io le assomiglio molto e sospettano, anzi ne sono certi, che se proprio proprio io non volo su una scopa la notte fra il 5 e il 6 gennaio, di sicuro faccio parte della schiera delle aiutanti. Comunque per non sbagliare, in caso di necessità, la scopa l'ho revisionata.

Auguri a tutti i bambini, alle befane come me e anche ai tanti re magi che la vita mi ha fatto incontrare.

#siamotutteunpobefane, #befanaèbello

La fiera delle fiere

La fiera delle fiere

Impossibile resistere

Ci sono eventi speciali, irresistibili, che si attendono per mesi. 6 per la precisione. Ogni sei mesi infatti in varie città italiane si organizzano delle fiere per hobbisti, ma soprattutto hobbiste dove si può trovare tutto il materiale e le idee sufficienti per creare tutto ciò che passa per la mente. Dai merletti alle pietre dure, passando per il cake design la nail art, disegno, cucito ecc ecc ecc. Noi (per noi intento l'Ale, la Lela e l'apprendista Lucia) non ne perdiamo una. Personalmente la mia preferita rimane la Creattiva di Bergamo, abbastanza vicina per andarci in giornata e molto molto molto molto ricca.

Ecco, per me questa è stata ribattezzata la "Fiera Inutile". La prima volta ho avuto la malaugurata idea di portarci la mia dolce e creativa metà, che però fra i bottoni, le stoffe e la minuteria per bigiotteria era molto spaesato. Insomma dopo 4 ore di tortura (sua) e di visibilio (mio) ha sbottato che non aveva mai visto una fiera con una concentrazione di stand con cose tanto inutili come questa, nemmeno uno interessante! Da allora questa e tutte le "sorelle" sono state battezzate così e lui non ci è più venuto. Io invece le trovo fantastiche e irresistibili e piene di materiale utilissimo. Unico neo: quando si esce il portafogli è molto, ma molto più leggero. Ma non fa niente, tanto prima o poi faremo dei mercatini e qualche euro lo recupereremo e se non faremo mercatini ci saremo divertite a creare, martellare, cucire, dipingere... E il nostro spirito sarà più contento.

Ultimo acquisto: la Big Shot Sizzix. Non sapete cos'è??? Malissimo!!!

Ci vediamo a San Fereolo

Ci vediamo a San Fereolo

... anzi, ci siamo visti. Il 27 maggio alla storica sagra di San Fereolo a Tevernerio questa volta partecipavano anche 2 delle streghe pasticce con le loro creazioni e un banchetto colorato. In foto si vede anche la nostra prima apprendista, ma del resto, come si dice dalle nostre parti: "Me le la tapa ven via i tapei".